Consigli nutrizionali

Esiste una stretta relazione tra la nostra dieta e la nostra salute, quindi PESCANOVA vuole aiutarti a seguire una dieta sana ed equilibrata.

Come deve essere una dieta sana?

  1. Sicura: deve garantire la sicurezza del consumatore senza il rischio di intossicazione alimentare.
  2. Adeguata: deve fornire l’energia e i nutrienti sufficienti in base all’età, al sesso, ecc…
  3. Varia: deve assicurare il contributo di tutti i nutrienti.
  4. Equilibrata: deve soddisfare le raccomandazioni nutrizionali.

In questo modo una dieta sana deve soddisfare le seguenti raccomandazioni:

CARBOIDRATI: il 50-60% delle calorie assunte giornalmente devono provenire da alimenti ricchi di carboidrati come cereali, frutta, verdura o legumi. I carboidrati semplici, come lo zucchero da tavola, non devono superare il 10% dell’apporto calorico totale.

PROTEINE: il 10-15% delle calorie che mangiamo ogni giorno deve provenire da alimenti ricchi di proteine come il pesce o la carne, preferendo il consumo di cibi poveri di grassi come il pesce o la carne bianca di pollo e di tacchino.

GRASSI: il 25-30% delle calorie consumate ogni giorno deve provenire da grassi sani come l’olio d’oliva, le noci o il pesce che sono alimenti ricchi di omega-3. Ricordiamo che il pesce è l’unica fonte naturale di omega 3 EPA e DHA e che questi acidi grassi hanno grandi benefici per la salute cardiovascolare, la funzione del cervello, ecc…

FIBRA: si consiglia di consumare almeno 25-30 grammi di fibre ogni giorno provenienti da alimenti di origine vegetale come la frutta, la verdura, le noci o i legumi.

ACQUA: bisogna mantenere un buon livello di idratazione bevendo 1,5-2 litri di acqua al giorno, anche se la raccomandazione varia a seconda dell’età, dell’attività fisica svolta o della temperatura.

Raccomandazioni per seguire una dieta sana ed equilibrata:

  • Fai 2-3 pasti al giorno, preferibilmente rispettando gli stessi orari.
  • Una colazione completa fornirà l’energia necessaria per iniziare bene la giornata.
  • Consumare almeno 3 pezzi di frutta fresca al giorno.
  • Assumere 2 porzioni di verdura al giorno, preferibilmente una cruda e l’altra cotta.
  • Scegli cibi a basso contenuto di grassi e zuccheri semplici.
  • Consumare cibi ricchi di carboidrati complessi come il pane, la pasta o il riso e preferibilmente integrali.
  • Non tutti i grassi sono cattivi! Ci sono i grassi sani come l’Omega3 EPA e DHA che sono presenti naturalmente nel pesce e nei frutti di mare. Questi acidi grassi aiutano a mantenere una buona salute e a prevenire le malattie cardiovascolari.
  • Moderare il consumo di sale. L’eccessivo consumo di sale è direttamente correlato all’insorgenza di ipertensione. Può essere sostituito con altre spezie come origano, pepe, prezzemolo, aglio …
  • Scegli tecniche di cottura semplici che aggiungono pochi grassi come la piastra, il grill, il forno o il cartoccio.
  • Per cucinare è preferibile utilizzare l’olio d’oliva vergine.
  • Mantenere una buona idratazione, scegliendo l’acqua come bevanda abituale.
  • Le razioni devono essere moderate e varie e devono includere tutti i gruppi alimentari.
  • Scegli i cibi di stagione. Questo è un buon modo per conoscere la vasta gamma di alimenti a nostra disposizione durante tutto, ottenendo cosi una dieta varia.
  • Fai attività fisica. Con un’attività fisica moderata puoi bruciare le calorie in eccesso. Usa le scale invece dell’ascensore oppure cammina ogni giorno per 30 minuti, questi sono metodi eccellenti per rimanere in salute.

Con questi consigli è facile seguire una dieta sana, varia ed equilibrata. Ora tocca a te, migliora gradualmente la tua dieta e vivrai in modo più sano!

Ricorda che non ci sono cibi “buoni” o cibi “cattivi”, devi solo mangiare con moderazione e scegliere cibi vari che ti forniscono tutti i nutrienti necessari per condurre una vita sana.

Condividi in:
FacebookTwitter