Carboidrati

I carboidrati sono una parte essenziale di una dieta sana ed equilibrata, dal momento che forniscono la maggior parte dell’energia necessaria per vivere.

I CARBOIDRATI POSSONO ESSERE CLASSIFICATI IN:

Carboidrati semplici
Sono i carboidrati più semplici e quelli che danno il sapore dolce al cibo.

È consigliabile moderare il consumo di carboidrati semplici poiché sono facilmente assimilabili e un elevato consumo può essere dannoso per la salute. Questo tipo di carboidrati è correlato a prodotti trasformati che forniscono grandi quantità di calorie ma con poco carico nutritivo, sono quelle che vengono chiamate calorie vuote. Inoltre, questi carboidrati sono i fattori scatenanti delle carie dentali.

In quali alimenti sono presenti i carboidrati semplici? I carboidrati semplici sono assimilati nella dieta in modo naturale tramite la frutta, il miele, il latte o in aggiunta ad altri alimenti come bibite, succhi, dolci, prodotti lavorati, ecc…

Carboidrati complessi
Sono carboidrati con una struttura più complessa e sono lentamente assimilati in modo tale da apportare energia all’organismo in modo graduale.

Le autorità sanitarie raccomandano di consumarne un’alta percentuale poiché l’assorbimento è lento e progressivo, fornendo una sensazione di sazietà più duratura e mantenendo così costantemente il livello di glucosio nel sangue. Inoltre, gli alimenti che contengono carboidrati complessi tendono ad avere fibre, vitamine e minerali con un valore nutrizionale più elevato rispetto ai carboidrati semplici.

In quali alimenti sono presenti carboidrati complessi?
I carboidrati complessi sono presenti in prodotti vegetali come cereali (riso, pasta, cous cous), legumi (lenticchie, ceci, fagioli) e tuberi (patate, patate dolci).

FUNZIONI

La funzione principale dei carboidrati è energetica ma anche strutturale.

  • Energetica: insieme ai grassi è la principale fonte di energia per il corpo.
  • Strutturale: fanno parte di alcune strutture vitali come il DNA, l’RNA e le membrane cellulari.

APPORTO CALORICO

I carboidrati ci forniscono 4 kcal / grammo.

RACCOMANDAZIONE GIORNALIERA

Per seguire una dieta sana, i carboidrati devono essere compresi tra il 50-60% delle calorie totali che consumiamo ogni giorno. In particolare, i carboidrati semplici non devono superare il 10%, come indicato dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

Per un adulto sano con una dieta di 2000 kcal / giorno, i carboidrati dovrebbero essere 300-350 grammi.

Nella seguente tabella ti mostriamo un esempio di come soddisfare il fabbisogno di carboidrati in modo molto semplice:

CIBO PORZIONE  CARBOIDRATI (g)
MINIBURGER DI MERLUZZO PESCANOVA 100 g 22.6 g
BASTONCINI DI MERLUZZO SENZA GLUTINE PESCANOVA 100 g 16.1 g
CAPRICCI DI MARE PESCANOVA 100 g 24.5 g
CHELE DI SURIMI AL SAPORE DI GRANCHIO PESCANOVA 100 g 26.1 g
SURFERS DI MERLUZZO PESCANOVA 100 g 12.4 g
LATTE PARZIALMENTE SCREMATO 200 ml 9.6 g
FRUTTA 150 g 23.25 g
ZUCCHERO DA TAVOLA 5-10 g 5-10 g
PANE 60 g 30.9 g
CEREALI PER LA COLAZIONE 30 g 22.2 g
RISO 90 g 73.4 g
PASTA 90 g 63.8 g
PATATE 200 g 23.7 g
BARRETTA DI CEREALI 25 g 19.5 g

È consigliabile fare attenzione al consumo di carboidrati ed evitare di superare la quantità raccomandata. Il nostro corpo può immagazzinare i carboidrati in eccesso, fino a un certo limite, sotto forma di glicogeno nel fegato e nei muscoli ma, superando questo limite, tende a conservarli sotto forma di grasso. Questo può provocare sovrappeso e obesità, fenomeni molto dannosi per la salute.

Condividi in:
FacebookTwitter