Sautè di Totani con crostini

Ricette con Cefalopodi

Sautè di Totani con crostini

Condividi in:
FacebookTwitter
15 min
Principiante
219
  • Scongelate gli anelli di totano e riducete i pomodori in dadolata grossolana, privandoli prima dei semi. Pelate e schiacciate l’aglio, mettetelo in padella con l’olio e il peperoncino tritato.
  • Fate soffriggere dolcemente il tutto e versate i totani saltandoli per circa 2 minuti. Bagnate con il vino bianco e lasciate evaporare. Aggiungete il prezzemolo tritato, il rosmarino e il pomodoro. Salate, pepate e fate cuocere con coperchio semiaperto per 5 minuti.
  • Mentre i totani cuociono, fate tostare sotto il grill il pane tagliato a bocconcini e dividetelo in 4 bacinelle. Servite il pesce nelle bacinelle, bagnando i crostini con il sugo di cottura.
  • Una curiosità: Come molti termini enogastronomici, anche sauté deriva dal francese e significa “rosolato velocemente”, o “a fuoco vivo”. Per estensione si indicano con sauté tutti i piatti cucinati in questo modo.
4 comensales
Ricetta per4 persone

Ingredienti:

  • 400 g di Anelli di totano atlantico Pescanova
  • 2 pomodori S. Marzano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine
  • 1 peperoncino rosso
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 fette di pane rustico
  • 1 rametto di rosmarino
  • prezzemolo
  • sale e pepe