Polpo al forno con patate

Ricette con Cefalopodi

Polpo al forno con patate

Condividi in:
FacebookTwitter
30-60 min
Principiante
  • Versare l’acqua in una pentola a pressione e lasciarla bollire. Affinché il polpo non perda la pelle durante la cottura, infilare una forchetta sulla testa del polpo e immergerlo in acqua bollente per 2 sec. e poi toglierlo. Ripetere l’operazione 3 volte. Posizionare il polpo nella pentola a pressione e chiuderla. Quando inizia a fischiare, cuocere per 15 min.
  • In una teglia da forno versare l’olio d’oliva, mettere la cipolla e le patate tagliate a fette, il pomodoro (senza buccia) ben tritato, gli spicchi d’aglio pelati e le foglie d’alloro. Condire con il sale e foglie di timo a piacere, irrorare con olio d’oliva e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti.
  • Scolare il polpo, tagliare i tentacoli e sistemarli nella teglia da forno dove hanno iniziato a cuocere le patate con la cipolla e il pomodoro. Versare un filo d’olio d’oliva e continuate a cuocere in forno a 200° per altri 20 min. circa.
  • Servire con foglie di timo fresco.
4 comensales
Ricetta per4 persone

Ingredienti:

  • 1 kg Polpo Intero Pescanova
  • Olio d’oliva EVO e sale q.b.
  • 1 Cipolla
  • 2 Patate dolci
  • 1 pomodoro maturo grande
  • 2 spicchio d’aglio
  • 3 Foglie di alloro
  • Timo q.b.