Risotto all’aragosta

Ricette con Aragosta

Risotto all’aragosta

Condividi in:
FacebookTwitter
30-60 min
Avanzado
  • Preparate il court-bouillon. In una pentola portate a ebollizione 2 litri d’acqua con la carota a pezzi, il sedano, il prezzemolo, 1 cipolla a fette, il timo, l’alloro e il sale. Abbassate il fuoco e lasciate sobbollire per 40 minuti, quindi aggiungete il pepe e cuocete per altri 15 minuti circa.
  • Scongelate l’aragosta, staccate le pinze e le zampe, aprite il corpo ed estraete tutte le parti carnose con una pinza e una forchettina. Ponete tutti gli scarti nel court-bouillon preparato in precedenza e fate cuocere ancora per 10 minuti coperto, quindi filtratelo.
  • In una casseruola a bordi alti sciogliete 50 g di burro e appassitevi la cipolla rimasta e l’aglio tritati finemente; fateli cuocere senza colorire per 15 minuti.
  • Versate il riso, fate insaporire per 4 minuti nel soffritto, aggiungete il vino e, quando il vino sarà sfumato, cominciate a tirare la cottura del riso, unendo il court-bouillon 1 mestolino alla volta.
  • A pochi minuti dalla fine  unite la polpa d’aragosta e terminate la cottura.
  • Cinque minuti prima della fine della cottura aggiungete il montasio grattugiato. Mantecate con il burro rimasto e servite il risotto spolverizzato con una manciata di prezzemolo tritato.
4 comensales
Ricetta per4 persone

Ingredienti:

  • 1 Aragosta cotta Pescanova
  • 300 g di riso Vialone Nano
  • 2 cipolle dorate piccole
  • 1 carota, 1 costa di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cucchiaio di montasio stagionato
  • 90 g di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 rametto di timo
  • 1 pezzetto di foglia d’alloro
  • 5-6 grani di pepe
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale